CENTRO DI STUDI ATTIVITÀ EDITORIALE RISORSE DIGITALI BIBLIOGRAFIA SUSSIDI
 
HOME Digital Library   Biblioteche digitali
 
«Studi di Storia Medioevale e di Diplomatica, nuova serie», nuova serie, III (2019)
V. Ruzzin
Notaio, scriba, scriptor a metà XII secolo: Macobrio alla luce di nuove riflessioni.
L’articolo è dedicato a tentare di cogliere lo spessore professionale del notaio Macobrius, noto finora soltanto nel ruolo di aiutante dell’annalista genovese Caffaro, sia per quanto riguarda l’esercizio della professione privata sia per una probabile e lunga collaborazione con il comune, contribuendo così anche a rimettere in gioco proprio alcuni aspetti della scritturazione degli Annales. Alla luce di analisi grafiche, risulta infatti possibile attribuire alla sua mano un campione di scritture di matrice cancelleresca e un frammento cartaceo di imbreviature, seconde di solo qualche mese per antichità a giovanni scriba.
Parole chiave: Caffaro, Comune di Genova, protocolli notarili, XII secolo
the paper aims to highlight the figure of the notary Macobrius, the presumed assistant of Caffaro and scriptor of his Annales. thanks to the diplomatic and paleographical insights, Macobrius appears to be the material producer of many documents for the genoese Comune in the first half of XIIth Century, and writer of the fragments of a notary protocol (1155-57) contemporary to giovanni’s scriba register.
Keywords: 12th Century, Genoa Comune, notarial protocols
Keywords: Annales Ianuenses, Macobrius

Accedi alla risorsa
 
Redazione
@: notariorumitinera@gmail.com
Casella postale 1831
GENOVA CENTRO